Continua la gara di solidarietà al Liceo Le Filandiere

Non è ancora terminata la gara di solidarietà del territorio a favore del Liceo Le Filandiere colpito durante l’inverno scorso da ben due episodi di furto con scasso che hanno portato alla sottrazione di 19 computer dalle aule della scuola. Mercoledì 5 giugno alle ore 11.00 si è svolta presso l’Auditorium del Liceo la cerimonia di consegna dell’assegno di 3000 euro da parte della Friulovest Banca, rappresentata dal consigliere Dario Bigattin, incaricato dal presidente, da Federica Sciannelli responsabile della filiale di San Vito e del mandamento e da Markus Maurmair, responsabile dell’ufficio marketing dell’istituto bancario. A ricevere il contributo è stata la dirigente Carla Bianchi e il presidente del Consiglio di Istituto Giorgio Simon, che hanno sottolineato l’importanza della sinergia del territorio per sostenere la scuola, che ha il dovere di aiutare tutti a raggiungere condizioni di uguaglianza nel perseguire i propri obiettivi di vita. “Questa scuola rappresenta un’eccellenza del territorio” ha detto il consigliere Bigattin nel consegnare l’assegno “un luogo di grande operosità dedicato al lavoro delle donne e noi non potevamo far mancare il nostro sostegno perché la cooperazione e lo sviluppo del territorio fanno parte della nostra missione”. “L’istituto di via Patriarcato si è dotato di un efficace sistema di allarme, direttamente collegato alla stazione dei Carabinieri” ha sottolineato la dirigente Bianchi nel ringraziare i dirigenti della Friulovest.


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.